tec! drudo

(banali) tecnicismi su blog

Mac OS X e gestione finestre

with 2 comments

Il sistema Mac OS X offre ottimi strumenti per gestire le finestre, tra questi i famosi Spaces ed Exposé. Ciononostante durante l’uso quotidiano mi sono venute a mancare alcune features utili, come ad esempio il ridimensionare velocemente due finestre a metà schermo per poter confrontare due testi, due directory, ecc.

sizeupAl “problema” ci sono diverse soluzioni (software) a pagamento e non, vediamone alcune:

la prima, e forse più completa, è SizeUp utility creata da Irradiated Software compatibile con Mac OS 10.5+ 1 e dal costo di $13 (circa 9 €) che permette di ridimensionare le finestre di sistema a metà schermo (orizzontalmente/verticalmente) e sui quattro angoli dello schermo, il tutto attraverso comode scorciatoie da tastiera.

La seconda, creata dagli stessi autori di SizeUp, riprende in tutto e per tutto AeroSnap di Windows 7. Si chiama Cinch è compatibile con Mac OS 10.5+ e 10.6+ e viene proposta al prezzo di $7 (circa 4,8 €). Sia per questa che per la precedente è comunque disponibile il download dell’applicazione in versione Demo che differisce da qualla licenziata solo per la presenza di avvisi ogni tot operazioni.

La terza, ancora una volta creata da Irradiated Software, è TwoUp versione ridotta, ma gratuita di SizeUp la quale permette il solo ridimensionamento a metà schermo (orizzontalmente/verticalmente) compatibile con Mac OS 10.5+.

moveme Veniamo quindi sul fronte italiano. Non ho trovato molto, se non due utility sfornate dai programmatori di iTecnologici che vogliono emulare il già citato AeroSnap:
GoFinder nasce dalla collaborazione con saggiamente.com ed è composta da tre script da posizionare sulla barra degli strumenti del finder (quindi il ridimensionamento è limitato alle finestre di quest’ultimo).
MoveMe! invece è una evoluzione della precedente che include la possibilità di ridimensionare tutte le finestre di sistema. Per farlo viene sfruttata CornerClick, applicazione per attribuire funzioni agli angoli dello schermo, e da tre script scritti ad hoc; l’installazione non è banalissima, ma gli autori hanno messo a disposizione un video che mostra come fare.

Concludendo posso affermare con serenità che le applicazioni di Irradiate Software sono nettamente più eleganti, senza nulla togliere al lavoro dei “nostri” 🙂 , inoltre se non avete voglia di spendere quei pochi euro e gli avvisi non vi danno troppa noia, potete anche tenervele tranquillamente in versione demo.

1 Testato e funzionante anche su Mac OS 10.6+ (Snow Leopard)

Annunci

Written by luciano

15 gennaio 2010 a 19:04

Pubblicato su Apple, Software

Tagged with , , , , , , ,

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Grazie drudo per la tua segnalazione!
    Comunque anche secondo me, Cinch rimane il migliore: funziona benissimo, è praticamente invisibile all’utente e costa davvero poco.

    iTecnologici

    15 gennaio 2010 at 19:47

  2. Grazie a voi per l’impegno e il tempo che dedicate invece!

    drudo

    16 gennaio 2010 at 11:20


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: