tec! drudo

(banali) tecnicismi su blog

Archive for agosto 2010

moveAddict: il taglia e incolla su Mac OS X

with one comment

Vengo a sapere dall’ottimo blog saggiamente.com di un’utility davvero interessante per implementare in modo semplice il tanto richiesto comando “taglia su Mac OS X. Come tutti gli utenti mac sanno infatti, tale comando non è implementato nel sistema, al suo posto viene suggerito di eseguire un semplice drag & drop sfruttando le cartelle ad impulso.

Se si è tra coloro che proprio non riescono a fare a meno di questa funzione e del Terminale non se ne vuol sentir parlare (vedi comando mv) allora moveAddict cade proprio a fagiolo.
Il suo funzionamento è davvero banale, basta spostare l’applicazione sul proprio mac, lanciarla, verificare che sulla “barra dei menu” compaia la sua icona e con un semplice cmd + x e cmd + c si sarà in grado di tagliare ed incollare i propri file.

Di default la piccola applicazione avvisa l’utente tramite un proprio sistema di notifica (un rettangolo nero in alto allo schermo), ma è comunque possibile integrare tali notifiche anche con Growl.
Per farlo basta:

  1. togliere la spunta su “Enable the notification window” presente nelle preferenze di moveAddict
  2. aprire le preferenze di Growl
  3. portarsi nella sezione “Application”
  4. selezionare moveAddict (dovrebbe essere nell’elenco)
  5. cliccare sul bottone “Configure…”
  6. abilitare le notifiche in tutte e tre le azioni di moveAddict (vedi immagini)

L’utility implementa anche la funzione merge tra cartelle, caratteristica molto discussa del sistema mac. Se non si conosce l’argomento suggerisco la lettura del post su saggiamente citato all’inizio.

Bene arriviamo all’argomento prezzo, l’applicazione non è gratuita costa infatti $4.99 (davvero poco dai…), ma è possibile comunque scaricarla ed utilizzarla in modo limitato, ossia sarà possibile “tagliare” un solo file per volta.

Written by luciano

11 agosto 2010 at 14:57

Pubblicato su Apple, Software

Tagged with , , ,